VALLE D'AOSTA

 Le montagne più imponenti d’Europa fanno da sfondo a paesi e pascoli. In Valle d’Aosta si trovano ben sei vette che superano i 4mila metri di altitudine: il Gran Paradiso, il Dente del Gigante, il Grandes Jorasses, il Cervino, il Monte Rosa e il Monte Bianco (la vetta più alta d’Europa). In generale, sebbene sia la regione più piccola d’Italia, la Valle d’Aosta offre, ai turisti, un patrimonio ricchissimo, sia dal punto di vista culturale che da quello naturalistico. È una terra che m antiene vive le proprie tradizioni, le produzioni enogastronomiche locali e le sagre millenarie, esaltando – allo stesso tempo – una natura strepitosa puntellata da masti e castelli. È affascinante passeggiare lungo i prati della regione e trovarsi, improvvisamente, davanti alle torri di qualche possente maniero. L’impero romano dal 25 a.C. ha lasciato la sua impronta sul territorio e il contrasto tra rovine antiche e montagne innevate è davvero unico. E poi ci sono i musei, le chiese e i borghi medievali, di cui la regione è ricca, da scoprire poco alla volta, concedendosi, di tanto in tanto, una sosta golosa per gustare i sapori genuini e tipici della montagna, tra corpose fondute, raclette e pierrade, per concludere con un buon caffè valdostano, cocktail bollente di caffè, grappa, cognac, scorza di limone, zucchero e spezie.

COLLECTION by Boghi Viaggi - BOGHI VIAGGI SRL  - licenza nr. 32141 del 25/06/2007 - REA CO - 312266 - p.i./c.f. 03393210137 - cap. soc. 10.000